prima  pagina

notizie dal mondo CAI

organi e statuto

storia della sezione

territorio

attività

calendario escursioni

alpinismo giovanile

alpinismo arrampicata

sci-escursionismo

tutela_ambiente_montano

gruppo speleologico

sentieristica

pubblicazioni

il Varco del Paradiso

cronache picentine

i libri di vetta

flora

fotografie

varietà

link  e  meteo

la sede

contattaci


il "bollino" del 2010


 



Escursionismo vuol dire "uscire fuori", uscire dalle nostre città caotiche e inquinate per godere di un’immersione rigenerante nella natura. L’uomo moderno si riscopre un figlio della natura che sente il bisogno di tornare ad essa per ritrovare un equilibrio ormai smarrito nei frenetici ritmi della vita moderna.

L’escursionismo può avere tantissime forme: dalla passeggiata culturale alla riscoperta dei segni dell’uomo nelle terre alte alla salita di una cima per un itinerario impegnativo, fino ai trekking di più giorni in terre selvagge e lontane.

Il corso base di escursionismo CAI ha lo scopo di fornire le basi tecniche e culturali per poter affrontare un’escursione in ambiente montano in completa autonomia e sicurezza, imparando a riconoscere e proteggere i valori dell’ambiente in cui ci si muove.

Il corso è articolato in 7 lezioni teoriche infrasettimanali e 5 uscite pratiche domenicali.

Gli incontri teorici si terranno nella sede della sezione CAI di Salerno di Via Porta di Mare 26 alle ore 20.30, mentre le uscite pratiche si svolgeranno nelle montagne della provincia di Salerno.

Le iscrizioni sono terminate venerdì 29 gennaio 2010

.

clicca qui per scaricare il volantino

 

clicca qui per scaricare il modulo di iscrizione

 

Programma

 

Martedì 2 febbraio

Presentazione del corso - Ambiente montano - Attività in montagna - Equipaggiamento ed Abbigliamento

.

Martedì 9 febbraio

Lettura e interpretazione delle carte topografiche - Carte escursionistiche.

.

Domenica 14 febbraio

Uscita pratica in ambiente montano: Varco Diecimare.

.

Lunedì 15 febbraio

Orientamento con bussola e altimetro - Storia dell’alpinismo - Organizzazione e struttura CAI.

 

Domenica 21 febbraio

Uscita pratica in ambiente montano: Vena Scalandrone

 

Martedì 23 febbraio

Sentieristica e segnaletica CAI - Pianificazione di un’escursione + Stima tempi e difficoltà + Scala delle difficoltà escursionistiche - Pericoli della montagna.

 

Domenica 28 febbraio

Uscita pratica in ambiente montano: Punta di Tormine

 

Martedì 2 marzo

Fisiologia - Alimentazione - Allenamento - Primo soccorso.

 

Domenica 7 marzo

Uscita pratica in ambiente montano: Monte Raistulo

 

Martedì 9 marzo

Geografia e geologia delle montagne campane - Flora - Fauna - Rifugi e bivacchi montani.

 

Domenica 14 marzo

Uscita pratica in ambiente montano: Monte Tresino.

 

Martedì 16 marzo

Orientamento con GPS - Protezione dell'ambiente montano - Verifica finale - Chiusura del corso.

 

Gli Accompagnatori di Escursionismo CAI vengono formati in appositi corsi interregionali dal CAI, frequentano periodicamente dei corsi di aggiornamento e sono qualificati per poter svolgere corsi di escursionismo per i soci CAI. A B

Il corso base di escursionismo sarà tenuto dagli AE Valerio Bozza (Direttore del Corso), Paola Gentile, Sandro Giannattasio, Ugo Lazzaro, Attilio Piegari, coadiuvati dall’Operatore Tutela Ambiente Montano  Myriam Caputo.

 

Regolamento

Il costo del corso è di 30 € comprensivo di assicurazione contro gli infortuni.

E’ necessaria l’iscrizione al CAI.

All’atto dell’iscrizione è necessario presentare un certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica.

I soci con età compresa tra 14 e 18 anni possono iscriversi con l’autorizzazione scritta dei genitori.

E’ previsto un massimo di 20 iscritti e un minimo di 6.

Durante il corso saranno fornite dispense sugli argomenti trattati.

Il programma può subire variazioni per cause meteo o organizzative.

Le lezioni teoriche e le uscite pratiche sono riservate esclusivamente ai soci iscritti al corso.  Ogni persona estranea sarà esclusa dalle lezioni.

La direzione del corso si riserva di escludere i soci che non seguano le direttive impartite.  Saranno parimenti esclusi i soci che si assentino ad un numero di lezioni tale da compromettere l’efficacia del corso stesso.  In caso di esclusione, la quota d’iscrizione sarà rimborsata in ragione del numero di lezioni frequentate.

 

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a:

Club Alpino Italiano - Sezione di Salerno - Via Porta di Mare n. 26

apertura tutti i venerdì dalle 20 alle 22 - tel. 089-252788 

www.caisalerno.it   -   info@caisalerno.it

Valerio Bozza - Direttore del Corso - tel. 349-6419176

Ugo Lazzaro - Presidente Sezione CAI Salerno - tel. 349-3627515


 

“…l’escursionista diventa il moderno “fruitore” delle antiche infrastrutture viarie rurali, proprio in un momento storico  contraddistinto da opposte soluzioni viabilistiche”

 Annibale Salsa  Presidente Nazionale CAI

 

“L'alpinista è un uomo che conduce il proprio corpo là dove un giorno i suoi occhi hanno guardato.”

Gaston Rébuffat