prima  pagina

notizie dal mondo CAI

newsletter

organi e statuto

storia della sezione

territorio

attivita'

calendario escursioni

alpinismo giovanile

alpinismo arrampicata

sci-escursionismo

tutela_ambiente_montano

gruppo speleologico

sentieristica

pubblicazioni

il Varco del Paradiso

cronache picentine

i libri di vetta

i martedi' del CAI

flora

fotografie

varieta'

Giffoni Film Festival

link  e  meteo

la sede

contattaci

.

il "bollino" del 2016

 

.

il programma di tutte

le attività regionali 2016


 

CLUB ALPINO ITALIANO - SEZIONE di SALERNO
 

A = itinerario ad anello  /  T = traversata  /  AR = andata e ritorno

 

PROGRAMMA ESCURSIONISTICO  GENNAIO - DICEMBRE 2015


4 gennaio 2015

A - Monte Monna - (Monti Picentini)                                       clicca per la carta, la descrizione e le foto  

Percorso: Strada provinciale Castiglione del Genovesi - Calvanico (765 m), Monte Monna (1195 m)

Dislivello: 430 m   Durata: 4 ore   Difficoltà: E

Direttore: Sandro Giannattasio

 

11 gennaio

AR - Ciaspolata intorno al Terminio - (Monti Picentini)         clicca per la descrizione, il percorso e foto

Percorso: Piano d’Ischia (1220 m), Rifugio degli Uccelli (1420 m), Acqua delle Logge (1250 m), Monte Calcara d’Alessio (1449 m)

Dislivello: 500 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: EAI

Direttore: Paolo Sarni

 

18 gennaio

T - Monte Roma: l’avamposto dei Monti Picentini          clicca per la carta, la descrizione e le foto

Trekking storico-culturale in collaborazione con Legambiente di Pontecagnano

Percorso: Montecorvino Rovella (300 m), Castello di Nebulano (550 m), Montagnone (604 m), Monte Roma (598 m), Colle Cantagallo

                   (386 m), Settebocche, Bosco di S. Benedetto, Acqua Fetente, Seminario, Parco Eco-Archeologico di Pontecagnano Faiano

Dislivelli: 500 m in salita, 700 m in discesa   Durata: 7 ore   Difficoltà: E

Direttori: Sandro Giannattasio; Peppe Mancini

 

25 gennaio

Monte Cervialto - (Monti Picentini)                                                clicca per la descrizione *  ..

A - Percorso: Campeggio Zauli di Laceno (1080 m), Valico di Giamberardino (1480 m), Cresta Monte Cervarulo (1600 m), Monte Cervialto                            (1808 m), Piano Migliato (1248 m), Colle del Leone (1219 m), Laceno

Dislivello: 850 m   Durata: 5 ore   Difficoltà: E/EE  o   EAI  *

DirettorI: Vincenzo Apicella; Gennaro Esposito

 

1 febbraio

Monte Comune: un balcone su Capri - (Monti Lattari)                     clicca per la descrizione

T - Percorso: Santa Maria del Castello (685 m), Monte Comune (877 m), Monte Vico Alvano (642 m), Colli Fontanelle (343 m)

Dislivelli: 250 m in salita, 500 m in discesa   Durata: 5 ore   Difficoltà: E

Direttori: Ennio Capone; Rosanna Cappiello

 

7-8 febbraio

Notturna / diurna invernale su neve al Rifugio Panormo - (Monti Alburni)         clicca per le descrizioni, la carta e le foto  

Percorso notturno del 7 febbraio: Tempa del Prato (1048 m), Pozzi Picoccia, Vuccolo della Carità (1350 m), Campo Farina

                   (1326 m), Rifugio Panormo (1330 m)

Dislivello: 350 m     Durata: 3 ore     Difficoltà: EAI

Direttore: Sandro Giannattasio

.

Percorso diurno dell'8 febbraio: Rifugio Panormo (1330 m), Vuccolo della Rena, Monte Panormo (1742 m), Varco dei Cavalieri,

                   Rifugio Panormo, Campo Farina (1326 m), Tempa del Prato (1048)

Dislivelli: 450 m in salita   800 m in discesa     Durata: 5 ore     Difficoltà: EAI

Direttore: Sandro Giannattasio

 

15 febbraio

Monte Forcellone - (Mainarde)                                                clicca per il programma, la carta e le foto

AR - Percorso: Prati di Mezzo (1400 m), sentiero N 2, sella tra Monte Forcellone e Monte Cavallo (1800 m), Monte Forcellone (2030 m)

Dislivello: 700 m     Durata: 5h 30min      Difficoltà: EAI

Direttori: Vincenzo Apicella; Gennaro Esposito

 

22 febbraio

Campi Flegrei                                                                                 clicca per il programma

A - Percorso: Castello di Baia, Monte Nuovo, Lago d’Averno 

Dislivello: 150 m   Durata: 3 ore   Difficoltà: T

Direttori: Anna Maria Martorano; Aldo Ibello

 

1 marzo

Escursione di manutenzione ambientale sul Sentiero Italia - (Monti Picentini)       clicca per il programma e la carta

T - Percorso: Ponte Aiello di Acerno (677 m), Varco Crocecchiole (1010 m), Costa Calda (1037 m), Vallimala, Sierpico, Campagna (300 m) Dislivelli: 400 m in salita   750 m in discesa     Durata: 4h 30 min      Difficoltà: E

Direttori: Sandro Giannattasio; Valerio Bozza

 

8 marzo

Trekkingferroviario: Galdo degli Alburni scalo - Castelluccio Cosentino - (Monti Alburni)

In occasione della Ottava Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate               clicca per il programma completo

T - Percorso: Stazione di Galdo-Castelluccio (259 m), Fermata di Castelluccio (204 m), Castelluccio Cosentino (458 m)

Dislivello: 260 m   Durata: 3 ore   Difficoltà: T

Direttore: Antonello Sica

 

15 marzo

Tre Poggi di Diecimare - (Colline di Cava)                                                                clicca per il programma e la carta

A - Percorso: Convento Spirito Santo di Capriglia (374 m), Poggio Sant'Antonio (751 m), Forcella della Cava (852 m), M. Cuculo (815 m)

Dislivello: 800 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Ciro Nobile; Carmine Nobile

 

22 marzo

Giornata FAI di primavera:

Monte Bastiglia e la Villa Romana di Sava - (Monti Picentini)

In collaborazione con il FAI di Salerno

T - Percorso: Orignano (250 m), Monte Bastiglia (717 m), visita alla Villa Romana di Sava

Dislivello: 500 m   Durata: 4 ore   Difficoltà: E

Direttori: Alfredo Nicastri; Anna Palumbo

 

29 marzo

Monte Pennone - (Monti Eremita Marzano)                          clicca per la carta

AR - Percorso: Laviano, Monte Pennone (1541 m)

Dislivello: 800 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Diana De Nicola; Ugo Lazzaro

 

1-7 aprile

Pasqua in Sicilia (Trapani)                                                         clicca per il programma completo

Trapani, Erice, Segesta, Levanzo

Direttori: Anna Maria Martorano; Alfredo Nicastri

 

6 aprile (lunedì in albis)

Picnic all'Acqua delle Tagliole - (Monti Picentini)                     clicca per la descrizione e la carta

T - Percorso: Sieti Alto (450 m), Acqua di Finocchito (650 m), Aia delle Pietre (840 m), Varco del Cerzone (850 m), Acqua delle Tagliole

                         (900 m), Acqua  della Bugia (820 m), Torrente Cirasiello

Dislivelli: 400 m in salita,  700 m in discesa     Durata: 7 ore (comprese le soste e il picnic)     Difficoltà: E

Direttore: Sandro Giannattasio

 

12 aprile

Intersezionale Campana di Primavera a cura della Sezione di Avellino   clicca per il programma

Gruppo Montuoso del Partenio

A - Percorso: Mercogliano, Foresta Cerrito (1125 m), Campo Spina (1040 m), Acqua Fidia (950 m)

Dislivello: 750 m   Durata: 6 ore   Difficolta': E

Direttori: Giulia Affinito; Alfonso de Cesare - Referente per Salerno: Ugo Lazzaro

 

19 aprile

Dal Valico di Chiunzi a Maiori - (Monti Lattari)

Escursione intersezionale con il CAI di Cava de’ Tirreni

T - Percorso: Valico di Chiunzi (656 m), Varco delle Tramontane, Pietrapiana, Monte Finestra (1145 m), Varco della Foce, Lo Spagnolo,

                         Monti del Demanio, Monte dell’Avvocata (1014 m), Maiori

Dislivelli: 1000 m in salita, 1500 m in discesa   Durata: 10 ore   Difficoltà: EE

Direttori: Aldo Tisi, Mario Cioffi, Raffaele Lambiase

 

24-25-26 aprile

10ª Grande Traversata dei Monti Picentini  -  Alta via del paradiso        clicca per il programma

Le tappe sono indicative in quanto le soste - come esplicitate in locandina - sono da effettuarsi in tenda e pertanto saranno stabilite cammino facendo, in base ai tempi e alle distanze che il gruppo riuscirà a percorrere:

24 aprile: Calvanico - Casone delle Miniere di Giffoni

25 aprile: Casone delle Miniere - Acerno

26 aprile: Acerno - Calabritto

Direttore: Sandro Giannattasio

 

30 aprile - 3 maggio

Val d’Orcia - (Appennino Toscano)                                                               clicca per il programma

Direttori: Anna Maria Martorano; Maria Teresa La Bella

 

3 maggio

Monte Faiostello - (Monti Picentini)

A - Percorso: Calvanico - Acqua della Tagliata (714 m), Cresta sud del Monte Faiostello, Monte Faiostello (1564 m), Varco Faiostello

                          (1504 m), sentiero 116 C, Vallone del Faggeto, Acqua Brecciarella, Acqua del Gradone, Acqua della Tagliata

Dislivello: 800 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: EE

Direttori: Vincenzo Apicella; Gennaro Esposito

 

10 maggio

Da Laceno ad Acerno - (Monti Picentini)                     clicca per il programma, la carta e le foto

T - Percorso: Piano l'Acernese, Monte Raiamagra (1667 m), Loggetta della Raiamagra, Piano d'Acera, Raia della Scannella (1527 m),

                          Vallebona, Costa San Donato, Croce del Magnone, Acerno

Dislivello: 1000 m   Durata: 7 ore   Difficoltà: E/EE

Direttori: Diana De Nicola; Sandro Giannattasio

 

17 maggio

Il Sentiero Alto degli Dei - (Monti Lattari)                       clicca per il programma e la carta

Escursione intersezionale con il CAI di Campobasso

T - Percorso: Bomerano (633 m), M. Tre Calli (1122 m), Capo Muro (1079 m), Caserma Forestale, S. Maria del Castello (685 m), Positano

Dislivelli: 500 m in salita, 1200 m in discesa   Durata: 6 ore   Difficoltà: E/EE

Direttori: Aldo Tisi; Caterina Ciccarelli

 

24 maggio

Monte Cervialto - (Monti Picentini)

A - Percorso: Piano Sazzano (1260 m), Monte Cervarulo (1632 m), Monte Cervialto (1808 m), Valico di Giamberardino (1480 m),

                          Piano Sazzano

Dislivello: 600 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Vincenzo Apicella; Gennaro Esposito

 

2 giugno  e non il 31 maggio per la necessaria presenza da parte del Presidente Giannattasio all'Assemblea dei Delegati CAI

Monte Cairo - Lazio                                                                     clicca per il programma e la carta              clicca per le foto

T - Percorso: Terelle (900 m), San Vincenzo, Rifugio Pozzacone, Omo di Cairo, Monte Cairo (1669 m), Rifugio Forestale (1200 m),

                          Terelle, Pozzo Santa Lucia (773 m), Montecassino (440 m)

Dislivello: 800 m      Durata: 8 ore      Difficoltà: E

Direttori: Sandro Giannattasio; Paolo Sarni

 

2-12 giugno

Formentera - (Isole Baleari)

Programma dettagliato in sede

Direttore: Anna Maria Martorano

 

7 giugno

Da Calabritto a Piano Migliato - (Monti Picentini)                   clicca per la carta e le fotografie

T - Percorso: Calabritto (468 m), Masseria Castagno (400 m), Cascata del Tuorno (410 m), Madonna del Fiume (599 m), Raia della Quercia

                          (1064 m), Sorgente Vado di Carpino (1170 m), Piano Migliato (1248 m)

Dislivello: 850 m   Durata: 7 ore   Difficoltà: E

Direttori: Sandro Giannattasio; Ciro Nobile

 

13-14 giugno

Monte Rotonaria - (Monti Ernici)                       clicca per il programma, la locandina e la carta

            escursione intersezionale con il CAI di Frosinone

A - Percorso: Certosa di Trisulti (825 m), Sella Faito (1665 m), Monte Rotonaria (1750 m)

Dislivello: 925 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttore: Ugo Lazzaro

 

20-21 giugno

A - Trekking sui Monti Alburni                                          clicca per la carta e il programma

20 giugno: Postiglione (750 m), Valle Cantariello, Strettina di Campo d'Amore (1600 m), Grava della Strettina (1600 m), Rupe Fernite,

                    Valico di Monte Tirone (1452 m), Vuccolo dell'Arena (1480 m), Rifugio Panormo (1330 m)

Dislivelli: 900 m in salita, 350 m in discesa   Durata: 7 ore   Difficoltà: E

21 giugno: Rifugio Panormo (1330 m), Casone Farina (1340 m), Rifugio Rizzo (1233 m), Piano Manzerra, Valle Santa, Valico Pizzuto

                    (1343 m), Postiglione (750 m)                    

Dislivelli: 250 m in salita, 900 m in discesa   Durata: 8 ore   Difficoltà: E

Direttori: Mimmo Aiello; Vincenzo Apicella

 

28 giugno

Da Colliano a Pescopagano - (Monti Eremita Marzano)             clicca per la descrizione e le foto

Escursione interregionale GR Campania - GR Basilicata  -  Inaugurazione del sentiero 'Francesco Tullio'

T - Percorso: Piano di Campo (1260 m), Largo Vione (1325 m), Fontana Giancarlo (866 m), Pietra di Portula (1024 m), Pietra del

                         Carruozzo (1190 m), Pescopagano (950 m)

Dislivelli: 550 m in salita, 850 m in discesa   Durata: 8 ore   Difficoltà: E/EE

Direttori: Ennio Capone; Pietro Tullio

 

4-5 luglio

Il record dell'Appennino: Monte Amaro da Fara San Martino - (Parco Nazionale della Majella)     clicca per la carta e le foto

T - Percorso A: Fara San Martino, Gole di San Martino, Valle di Macchia Lunga, Val Cannella, Rifugio Manzini, Monte Amaro (2793 m),

                       Tre Portoni, Monte Focalone (2676 m), Bivacco Fusco (2455 m), Blockhaus (2100), Rifugio Pomilio (1892 m)

Dislivelli: 2400 m in salita, 900 m discesa   Durata: 11 ore   Difficoltà: EE

Direttore: Sandro Giannattasio

T - Percorso B: Blockhaus (2100 m), Monte Focalone (2676 m), Monte Acquaviva (2737 m)

Dislivello: 700 m   Durata: 7 ore   Difficoltà: E/EE

Direttore: Ennio Capone

 

5 luglio

Monte Felascosa: davanzale sul Terminio - (Monti Picentini)         clicca per la descrizione e la carta

A - Percorso: Varco del Faggio (1152 m), Monte Felascosa (1342 m) e ritorno

Dislivello: 250 m   Durata: 5 ore   Difficoltà: E

Direttori: Michele Cirino; Michele Pezzulo; Francescopaolo Ferrara

 

12 luglio

Sotto le pareti del Panormo - (Monti Alburni)

A - Percorso: Rifugio Panormo (1330 m), Vuccolo dell'Arena (1480 m), Grotta di zi' Carluccio (1300 m), Grotta del Drago (1360 m),

                          Varco dei Cavalieri (1504 m), Rifugio Panormo.

Dislivello: 300 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: EE

Direttori: Mimmo Aiello; Vincenzo Apicella

 

16-26 luglio

Trekking in Foresta Nera - (Germania sud-occidentale)                     clicca per il programma particolareggiato

Stuhlingen - Wehr: trekking in sei tappe                                                        clicca per la descrizione

Direttori: Camillo Gallo; Anna Maria Martorano

 

19 luglio

Monte Miletto e i circhi glaciali dell'Aquilania - (Monti del Matese)     clicca per la descrizione, la carta e le foto

Escursione intersezionale con il CAI di Benevento

A - Percorso: Campitello Matese (1430 m), Monte Miletto (2050 m), Colle Tamburo (1982 m), circhi glaciali dell'Aquilania, Fondacone,

                          Campitello Matese

Dislivello: 1100 m   Durata: 8 ore   Difficoltà: EE

Direttori: Diana De Nicola; Ugo Lazzaro; Enzo Auletta

 

25-26 luglio

Corno Grande - (Parco Nazionale del Gran Sasso)                             clicca per la descrizione e la carta

A - Percorso: Campo Imperatore (2130 m), Sella di Monte Aquila (2335 m), Sella di Corno Grande (2421 m), il Sassone,

                          Corno Grande (2912 m)

Dislivello: 800 m   Durata: 6:30 ore   Difficoltà: EE

Direttori: Aldo Tisi, Mario Cioffi

 

1-2 agosto

Escursione notturna a Punta Campanella - (Monti Lattari)

Escursione intersezionale con il CAI di Campobasso

A - Percorso: Termini (323 m), Monte San Costanzo (486 m), Punta Campanella (36 m), Termini, Monte San Costanzo

Dislivello: 600 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: EE

Direttori: Aldo Tisi; Rosario Bartiromo

 

8-9 agosto

Escursione notturna: il Timpone dell'Accellica - (Monti Picentini)        clicca per il programma, la carta e le foto

AR - Percorso: Cugno di Acerno (600), Bosco dei Pellegrino, Acqua Fredda (1123), Timpone dell'Accellica (1444), bivacco S. Raione (1400)

Dislivello: 850 m   Durata: 4 ore (per la sola escursione notturna)  Difficoltà: EE

Direttori: Sandro Giannattasio; Vincenzo Apicella

 

16 agosto     (data modificata)

Raia della Licina - (Monti Picentini)                                                                clicca per il programma

A - Percorso: Strada comunale della Croce del Magnone, Croce del Magnone (1200 m), Gola del Pizzillo, Varco della Licina (1400 m), Dorsale e cima (1472 m) della Raia della Licina,  Monte Vallebona (1402 m), Dorsale Licina, Varco Licina, Coste San Donato (1351 m), Croce del Magnone.

Dislivello: 500 m   Durata: 5 ore   Difficoltà: E

Direttori: Diana De Nicola; Francescopaolo Ferrara

 

18-29 agosto

Soggiorno escursionistico in Val Venosta - (Alto Adige)                        clicca per il programma          

Direttore: Umberto Marletta

 

23 agosto     (data modificata)

Monte Filigatti - (Monti Picentini)                                                           clicca per il programma

A - Percorso: Piano Tizzano (915 m), Costa del Filigatti, Valico (1250 m), Monte Filigatti (1420 m), Piano del Cupone (1120 m),

                        sentiero 114 B, Piano Tizzano

Dislivello: 700 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Diana De Nicola; Ugo Lazzaro

 

30 agosto

Monte Polveracchio - (Monti Picentini)                                                clicca per la carta e le foto

A - Percorso: Oasi WWF di Campagna (950 m), il Costone (1303 m), Raianetta (1632 m), Monte Polveracchio (1790 m), Varco delle Tavole

                         (1358 m), il Casone (1280 m), Sorgente Acqua Menecale, Valle dei Tassi, Oasi WWF

Dislivello: 900 m   Durata: 7 ore   Difficoltà: E

Direttore: Sandro Giannattasio

 

5-6 settembre

Escursione interregionale con Abruzzo, Lazio, Marche e Molise    clicca per le descrizioni e la brochure del Convegno

Monte Gorzano - (Monti della Laga)

Direttori: Anna Maria Martorano; Sandro Giannattasio

 

13 settembre

Monte Calvelluzzo e Serra di Calvello - (Appennino Lucano)         clicca per la carta

Escursione intersezionale con il CAI di Potenza per i 25 anni di attivita'

Percorso: Fontana Catarina (1265 m), Tre Confini, Monte Calvelluzzo (1699 m), Serra di Calvello (1567 m), Piana del Lago (1290 m),

                    Fontana delle brecce (1298 m)

Dislivello: 600 m   Durata: 5:30 ore   Difficoltà: E

Direttore: Rudi Padula (CAI Potenza)

Referente per Salerno: Ugo Lazzaro

 

19-20 settembre

Le cinque cime del Pollino - (Parco Nazionale del Pollino)                           clicca per la carta

A - Percorso: Colle dell'Impiso (1570 m), Serra del Prete (2180 m), Colle Gaudolino (1670 m), Monte Pollino (2248 m), Sella

                          Malevento (1970 m), Serra Dolcedorme (2266 m), Serra delle Ciavole (1872 m), Serra delle Ciavole (2127 m),

                          Grande Porta del Pollino (1947 m), Serra di Crispo (2053 m), Colle dell'Impiso

Dislivello: 1900 m   Durata: 11 ore   Difficoltà: EE

Direttori: Sandro Giannattasio; Carmine Nobile

 

20 settembre

Baia di Porto Infreschi - (Parco Nazionale del Cilento)

AR - Percorso: Marina di Camerota, Cala Fortuna, Monte di Luna, Sentiero del Mediterraneo, Cala Bianca, Baia di Porto Infreschi

Dislivello: 450 m   Durata: 5 ore   Difficoltà: E

Direttori: Aldo Tisi; Paola Vitolo

 

27 settembre

Intersezionale Campana d'Autunno a cura della Sezione di Caserta      clicca per il comunicato, la descrizione e la carta

Le Campestre di Castel di Sasso - (Monti Trebulani)

Dislivello: 300 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: T/E

Direttori: Gabriella Anniciello; Dino Caporaso; Giuseppe Spina

Referente per Salerno: Sandro Giannattasio

 

1-4 ottobre

Traversata dei Monti Lattari

Escursione intersezionale con il CAI di Campobasso

1 ottobre

T - Percorso: Badia di Cava (360 m), Cappella Vecchia (690 m), Monte dell'Avvocata (1014 m), Maiori

Dislivello: 700 m in salita, 1000 m in discesa   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

2 ottobre

T - Percorso: Valico di Chiunzi  (656 m), Vena Scalandrone, Monte Cerreto (1316 m), Piano di Megano, Agerola (700 m)

Dislivello: 800 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

3 ottobre

T - Percorso: Locoli di Bomerano (700 m), Colle Garofalo (1052 m), Acqua Santa (1250 m), il Molare (1444 m), la Conocchia, Rifugio

                         della Forestale (767 m), Santa Maria del Castello (685 m), Monte Comune (877 m), Monte Vico Alvano (642 m),

                         Colli di San Pietro (312 m)

Dislivello: 1100 m in salita, 1400 in discesa   Durata: 8 ore   Difficoltà: E/EE

4 ottobre

T - Percorso: Colli di San Pietro (312 m), Fontanelle (343 m), Malacoccola (489 m), Torca (350 m), Baia di Recommone, Nerano (150 m),

                         Monte San Costanzo (486 m), Punta Campanella (36 m), Termini (323 m)

Dislivello: 900 m   Durata: 8 ore   Difficoltà: E/EE

Direttori: Aldo Tisi; Sandro Giannattasio; Rosario Bartiromo

 

4 ottobre

Da Torca a Punta Campanella - (Monti Lattari)

T - Percorso: Torca (350 m), Baia di Recommone, Marina del Cantone, Nerano (150 m), Monte San Costanzo (486 m), Termini (323 m)

Dislivelli: 550 m in salita, 850 in discesa   Durata: 7 ore   Difficoltà: E

Direttori: Ennio Capone; Donato Di Matteo

 

11 ottobre

Monte Raiamagra - (Monti Picentini)

A - Percorso: Laceno - Ponte Scaffa (1050 m), Vallepiana, Monte Raiamagra (1667 m)

Dislivello: 750 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Ciro Nobile; Carmine Nobile

 

18 ottobre

Da Agerola ad Amalfi - (Monti Lattari)

T - Percorso: San Lazzaro di Agerola (640), ruderi di San Francesco in Cospidi, Valle delle Ferriere, Amalfi

Dislivelli: 200 m in salita, 800 m in discesa   Durata: 5:30 ore   Difficoltà: E/EE

Direttori: Ugo Lazzaro; Diana De Nicola

 

18 ottobre

Monte Taburno - (Gruppo del Taburno-Camposauro)             clicca per il programma e le foto

Escursione intersezionale con il CAI di Benevento        annullata a causa dei danni provocati in zona dai nubifragi dei giorni scorsi.

T - Percorso: Localita' San Pietro - Bonea (560 m), Cresta sud-est del Monte Taburno (560 m), vetta Monte Taburno (1394 m),

                         Quattro Vie (1220 m), Parcheggio SP117 c/o  ex Albergo Taburno (1016 m)

Dislivelli: 840 m in salita, 380 m in discesa   Durata: 6 ore   Difficoltà: EE  oppure E  (percorso alternativo)

Direttori: Anna Maria Martorano; Ugo Lazzaro

 

25 ottobre

Monte Terminio - (Monti Picentini)

A - Percorso: Campolaspierto, Monte Terminio (1806 m), Rifugio degli Uccelli (1420 m), Campolaspierto

Dislivello: 600 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Michele Cirino; Francescopaolo Ferrara

 

30 ottobre - 1 novembre

Matera e le Murge                                                                              clicca per il programma

In collaborazione con l'associazione  Falco Naumanni  di Matera

Direttori: Anna Maria Martorano; Caterina Ciccarelli; Gerardo Di Costanzo

 

8 novembre

Monte Calvello - (Monti Picentini)                                                  clicca per le foto  

A - Percorso: Colla Cesinola (1358 m), Sorgente della Preda (1280 m), vallone Rivizzulo, Cresta sud-est del M. Calvello, M. Calvello (1579 m)

Dislivello: 500 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E           

Direttori: Sandro Giannattasio; Francescopaolo Ferrara

 

15 novembre

Monte della Nuda - (Monti Alburni)

A - Percorso: Chiainamano (1070 m), Costa Carriera, Campo d'Amore, Varco Michele Cicchiello, Monte della Nuda (1704 m),

                          Piani di Santa Maria, Chiainamano

Dislivello: 700 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Vincenzo Apicella; Gennaro Esposito

 

22 novembre

Escursione di manutenzione ambientale sul sentiero 154 - (Monti Picentini)       clicca per la descrizione, la carta e le foto

T - Percorso: Campagna - SP 31 (750 m), Varco Sellara (1070 m), Vallone Trigento (815 m), Eremo di San Michele (1050 m),

                          Piano di Montenero (1090 m), Piano Canale (870 m)

Dislivello: 500 m   Durata: 8 ore   Difficoltà: E

Direttore: Sandro Giannattasio

 

29 novembre

Pizzo San Michele - (Monti Picentini)

AR - Percorso: Casone De Fazio (1120 m), Serrapiana (1250 m), Pizzo San Michele (1567 m)

Dislivello: 450 m   Durata: 4 ore   Difficoltà: E

Direttori: Francesco Autuori; Sasà Mari

 

6 dicembre

Monte Sant'Elmo - (Monti Picentini)                         clicca per la descrizione, le foto e la carta

AR - Percorso: Olevano sul Tusciano (150), Vallone S. Stefano, Grottigliano, Monte S. Elmo (1049) e ritorno

Dislivello: 1000 m   Durata: 7 ore   Difficoltà:  E/EE

Direttori: Sandro Giannattasio; Paolo Sarni

 

13 dicembre

Monte Lieggio - (Monti Picentini)                                clicca per la descrizione, la cartina e le foto

A - Percorso:  Soprasieti (450 m), Varco Santa Caterina (585 m), Acquaviva, Croce di Carbonara (964 m), Monte Lieggio (1096 m),

                           Facciomme (1030 m), Varco del Lupo (893 m), Aia delle Pietre (850 m), Acqua di Finocchito (652 m), Sieti

Dislivello: 800 m   Durata: 7 ore   Difficoltà: E/EE

Direttori: Sandro Giannattasio; Carmine Nobile

 

20 dicembre

Su e giù per le Acque Nere - (Monti Picentini)            clicca per la descrizione

A - Percorso: Piano Acque Nere (1061 m), Acqua della Pietra, Fossi dei Campanari, Rifugio Candraloni (1174 m), Piano Acque nere

Dislivello: 300 m   Durata: 4 ore   Difficoltà: E

Direttori: Francescopaolo Ferrara; Michele Cirino

 

27 dicembre

Escursione Intersezionale Campana

Brindisi di fine anno a Monte Sant'Angelo di Cava - (Monti Lattari)

A cura della Sezione di Cava de' Tirreni

Percorso: Contrapone (340), Monte Sant'Angelo (1130)

Dislivello: 800 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Lucia Avigliano; Giovanni Trezza

 

31 dicembre

Brindisi di fine anno per ferrati caini  - (Monti Picentini)         clicca per la descrizione e le foto degli anni precedenti

A - Percorso: Croci di Acerno (840), Spaccaturo (1350), Accellica Sud (1606), Timpone, Acqua Fredda, Croci di Acerno

Dislivello: 800 m   Durata: 5 ore   Difficoltà: EEA

Direttori: Sandro Giannattasio; Mario Petrosino