prima  pagina

notizie dal mondo CAI

newsletter

organi e statuto

storia della sezione

territorio

attivita'

calendario escursioni

alpinismo giovanile

alpinismo arrampicata

sci-escursionismo

tutela_ambiente_montano

gruppo speleologico

sentieristica

pubblicazioni

il Varco del Paradiso

cronache picentine

i libri di vetta

i martedi' del CAI

flora

fotografie

varieta'

Giffoni Film Festival

link  e  meteo

la sede

contattaci

.

il "bollino" del 2016

 

.

il programma di tutte

le attività regionali 2016


 

CLUB ALPINO ITALIANO - SEZIONE di SALERNO
 

PROGRAMMA ESCURSIONISTICO  GENNAIO - DICEMBRE 2010


3 gennaio 2010                   Circuito del Sabato - (Monti Picentini)

Percorso: Casa Rocchi (785), Varco della Rena, Varco del Pistone (836), Grotta Eternità, Casa Rocchi

Dislivello: 300 m   Durata: 4 ore   Difficoltà: E

Direttori: Michele Cirino; Gaetana Cirino

 

10 gennaio   Escursione di manutenzione ambientale del Sentiero 121

                        da Salerno a Mercato San Severino - (Colline Salernitane) 

Percorso: Castello Arechi (263), Bastiglia (320), Piano di Croce (344), Le Creste (697), Varco della Foce (506)   

Dislivello: 450 m   Durata: 5 ore   Difficoltà: E     clicca qui per la mappa e la descrizione

Direttori: Ugo Lazzaro; Valerio Bozza

 

17 gennaio

Trenotrekking: sulle tracce di Messer Abignente - (Monti di Sarno)

Percorso: Centro storico di Sarno (30), Chiesa Madonna del Carmine, Il Torrione (268), La Croce (302), Monte Saretto (340)

Dislivello: 320 m   Durata: 4 ore   Difficoltà:  T

Direttori: Bepi Ceccarelli; Patrizia Bacco

 

24 gennaio

3 Comuni 3kking - (Monti Picentini)     clicca per la foto del percorso  e  per la descrizione

Percorso: Curti di Giffoni Valle Piana (428), Varco di S. Caterina (585), Sieti Alto (425), Acqua di Finocchito (652), Aia delle Pietre (840), Varco di Cerzone (841), Acqua delle Tagliole (900), Acqua della Bugia (817), Acqua della Tagliata (714), Calvanico (550)

Dislivello: 720 m   Durata: 7 ore   Difficoltà: E

Direttori: Sandro Giannattasio; Ciro Nobile

 

7 febbraio

Monte Forcellone - (Mainarde - Parco Nazionale d'Abruzzo)

Escursione intersezionale con il CAI di Cassino                      clicca per la mappa e la foto

Percorso: Prati di Mezzo (1400), Valle Venafrana, sentiero n. 2, Monte Forcellone (2030)

Dislivello: 650 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: EAI

Direttori: Vincenzo Apicella; Mario Petrosino; Sandro Giannattasio

 

14 febbraio

dal Vuccolo della Carità al Casone Farina -  (Monti Alburni)      clicca qui per la descrizione

Percorso: Vuccolo della Carità (1300) - Favo Scritto (1328) - Mortai (1328) - Rifugio Rizzo (1233) - Casone Farina (1340) - Pozzi dei Varroncelli (1340) - Favo Scritto (1328) - Vuccolo della Carità (1300)

Dislivelli: 100 m    Durata: 5 ore   Difficoltà: E

Direttore:  Pippo Saporito

 

21 febbraio

Circuito di Capo Palinuro - (Parco Nazionale del Cilento)   clicca qui per la descrizione, la mappa e due foto

Percorso: località Porto (10) – Punta del Fortino (50) – Punta della Quaglia (45) – località Faro (185) – Stazione meteorologica (170) – Torre di Cala fetente (120) – via Marinella (70) – località S. Paolo (110) – ponte fiume Lambro (20) – Castello (ruderi) di Molpa (140) – località Isca delle Donne (20).

Dislivello: 320 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Giovanni Guerra; Anna Maria Martorano

 

27 - 28 febbraio

Notturna invernale su neve - Rifugio Panormo

Percorso: dal Rifugio Panormo al Panormo

Dislivello: 250 m   Durata: 4 ore   Difficoltà: EAI

Direttori: Sandro Giannattasio; Anna Maria Martorano

 

28 febbraio

Oltre i Pozzi di Vadursi - (Gruppo del Marzano-Eremita)

Percorso: Casato Imperiale sul Piano Tassito (1110), Piano Dardano (1190), Piano Neviera (1220), Piano Neurale (1250), Valico Dardano (1305), Acqua Fecita, Rifugio Brigante Angiolillo (1335), Piano Tassito.

Dislivello: 360 m   Durata: 4 ore   Difficoltà: E

Direttori: Giovanni Matula; Attilio Piegari

 

7 marzo

Trenotrekking: da Auletta a Pertosa - (Monti Alburni)                   clicca per saperne di più ...

In occasione della Terza Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate

Percorso: Stazione di Auletta, Stazione di Pertosa, Grotte dell’Angelo

Dislivello: irrilevante  Durata: ore 2,30'  Difficoltà:  T    Appuntamento alla Stazione Ferroviaria di Salerno: ore 9:15

Direttori: Antonello Sica; Ornella Carusi

 

14 marzo

Riserva Integrale della Valle delle Ferriere - (Monti Lattari)   clicca per il programma e la mappa

Escursione a cura della Commissione Sezionale TAM

Percorso:  Piazzetta di Scala (377), Campidoglio di Scala (500), Punta d'Aglio, Pellagra, Acquedotto del Ceraso, Riserva della Valle delle Ferriere, ruderi delle Ferriere (200), Amalfi

Dislivello: + 120 m in salita  - 600 m in discesa   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Paola Daniele; Myriam Caputo

 

21 marzo

Escursione intersezionale Campana -  Il Molare - (Monti Lattari)

A cura della Sezione di Castellammare di Stabia                               clicca per il programma      

Percorso: Santuario di S. Michele (1278), Pian del Pero, Croce della Conocchia, Il Molare (1444), Santuario di S. Michele

Dislivello: 250 m   Durata: ore 2,30'   Difficoltà: E

Direttori: Massimo Cesaro; Liborio Liguori

Referente per Salerno: Luigi Monetti

 

27 - 28 marzo

Il Gran Sasso d'Italia attraverso i borghi medioevali sulle terre della Baronia - (Abruzzo)

Percorso: Santo Stefano di Sessanio (1251) - Madonna della Pietà (1460) - Fontanile di Calascio (1227) - Calascio (1210) - Zona di S. Marco (1101) - Tornante Gemmano (1184) - Castel del Monte (1310)

Dislivelli: + 420 m in salita  - 360 in discesa   Durata: 5 ore   Difficoltà: E     clicca per la cartina ed il programma

Direttori: Camillo Gallo; Maria Pia Pafundi

 

31 marzo - 7 aprile

Condivisione Pasqua cattolica - Pasqua ortodossa - (Cipro)  clicca per il programma dettagliato

Direttori: Anna Maria Martorano; Maria Pia Pafundi

 

5 aprile  (lunedì in Albis)

Il Pozzo di Venere del Monte Tobenna - (Monti Picentini)     clicca per la cartina e le foto

Percorso: Madonna del Carmine di S. Cipriano Picentino (300), Croce di Pezzano (520), Croce di S. Cipriano, Chianato, Pozzo di Venere (750)

Dislivello:  500 m   Durata: 5 ore   Difficoltà: E

Direttori: Sandro Giannattasio; Francescopaolo Ferrara

 

11 aprile

Dalla Badia di Cava a Maiori per il Santuario dell'Avvocata - (Monti Lattari)

Escursione intersezionale con il CAI di Esperia           clicca per il programma e le cartine

Percorso: Badia della Trinità di Cava (350), Capodacqua (570), Cappella Vecchia (683), Acqua Fredda (825), sella di San Pietro (897), cima del Monte Falerzio o dell'Avvocata (1014), Santuario dell’Avvocata (873), ruderi di Santa Maria (506), località Scalese (260), Maiori (5). 

Dislivelli: 660 m in salita, 1010 m in discesa   Durata: 7 ore   Difficoltà: E + (per il dislivello in discesa)

Direttori: Giovanni Guerra; Marco Laracca

 

18 aprile

Monte Mutria - (Monti del Matese)

Escursione intersezionale con il CAI di Benevento

Percorso: Passo di S. Crocella (1219), M. Palombaro, M. Mutria (1823), Sella del Perrone

Dislivello: 800 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: EE

Direttori: Ugo Lazzaro; Enzo Ascione

 

25 aprile

Andando per Serre - (Monti Alburni)

Percorso: Casone Sierro (1218), Acqua dei Tassi (1275), Pietra Ginecologica, Serra la Ciavola (1373), Serra Nicola (1302), Varco dello Schiavo (1054), Fontana di Corcomone (1200), Pietra Ginecologica, Casone Sierro

Dislivello: 600 m   Durata: 8 ore   Difficoltà: E

Direttori: Mimmo Aiello; Mario Pierri

 

29 aprile - 2 maggio

Tra il mare e i monti della Maremma Toscana - (Appennino Toscano)

Programma dettagliato in sede e su questo sito web    clicca per il programma

Direttore: Myriam Caputo

 

2 maggio

Pizzo San Michele dal Casone De Fazio - (Monti Picentini)

Percorso: Casone De Fazio (1120), Serrapiana, Pizzo San Michele (1567)

Dislivello: 470 m   Durata: ore 3,30'   Difficoltà: E

Direttori: Michele e Gaetana Cirino

 

8 - 9 maggio

I segni del culto michaelico tra i “Sentieri Frassati” della Basilicata e della Campania - (Monti della Maddalena)         clicca qui per la descrizione     a seguire i sei allegati parimenti scaricabili

     Cartina del Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese (lato esterno).

     Cartina del Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese (lato interno).

     Cartina del Sentiero Frassati della Basilicata a Sasso di Castalda.

     Mappa del percorso geologico a Sasso di Castalda.

   Programma del Convegno nazionale "Il Patrimonio Geologico: una risorsa da proteggere e valorizzare" (Sasso di Castalda, Teatro Comunale "Mariele Ventre", 29-30 aprile 2010).

     Programma dei Campi Estivi per ragazzi dagli 8 ai 14 anni organizzati dal Centro di Educazione Ambientale di Legambiente Basilicata a Sasso di Castalda da giugno ad agosto del 2010.

 

Escursione intersezionale con il CAI di Avellino 

Percorso A: Cappella di S. Michele a Sasso di Castalda (1106), Cappella di S. Vito a Pergola (876), Santuario di S. Michele a Sala Consilina (986), Grotta e ruderi Monastero di S. Angelo (554)

Dislivelli: 650 m in salita, 1200 m in discesa   Durata: 9 ore   Difficoltà: EE

Percorso B: Cappella di S. Vito a Pergola (876), Santuario di S. Michele a Sala Consilina (986), Grotta e ruderi Monastero di S. Angelo (554)

Dislivelli: 420 m in salita, 730 m in discesa   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Antonello Sica; Otello Manfra

 

15 - 16  maggio

CAI - CANA: con la luna nuova sotto le stelle - (Monti Alburni)

Venerdì 14 in sede gli amici del CANA  daranno spiegazioni, anche con supporto informatico, circa l'osservazione dei pianeti.
Arrivo al Casone Aresta (1200), dove avverrà l'osservazione astronomica, grigliata e pernottamento in tenda o a Sant'Angelo.  Domenica 16 escursione dal Casone Aresta al Monte Panormo (1742).

Dislivello: 800 m   Durata: 7 ore   Difficoltà: E

Direttori: Anna Maria Martorano; Gaetano Scuoppo

 

23 maggio

1) L’anello del doppio Sentiero degli Dei - (Monti Lattari)

Percorso: Bomerano di Agerola, piazza Capasso (640), punta Tre Calli (1122), Capo Muro (1072), sentiero n. 02, Caserma Forestale (767), sentieri n. 29 e 31, Nocelle (420), sentiero n. 27, Bomerano

Dislivello: 750 m   Durata: 7 ore   Difficoltà: EE               clicca per la descrizione e la cartina

Direttori: Enrico La Rocca; Michele Loguercio

2) Il Sentiero degli Dei - (Monti Lattari)

Percorso: Bomerano (640), Grotta Biscotto, Colle la Serra (578), Nocelle (420), Montepertuso (370)

Dislivelli: 270 m in salita, 420 m in discesa   Durata: 4 ore   Difficoltà: E    clicca per la descrizione

Direttori: Attilio Piegari; Antonella D'Amato

 

30 maggio

Monte Miletto - (Monti del Matese)          clicca per la locandina e la cartina

Escursione intersezionale con il CAI di Benevento e di Piedimonte Matese

Percorso: Lago Matese (1000), Monte Miletto (2050)

Dislivello: 1050 m    Durata: 8 ore    Difficoltà: EE

Direttore: Agnese Mastromarino

 

12 - 13 giugno

Serra di Crispo - (Parco Nazionale del Pollino)

Escursione intersezionale con il CAI di Potenza   clicca per il programma e la mappa  

Percorso: Fosso Iannace (1280), Fosso Carceri, Piano Iannace (1660), Grande Porta del Pollino (1954), Serra di Crispo (2053)

Dislivello: 800 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

Direttori: Myriam Caputo; Ugo Lazzaro

 

18 - 20 giugno               clicca per il programma

Grande Traversata dei Monti Picentini: dalla Valle dell’Irno alla Valle del Sele

Venerdì 18 - 1° tappa  Alta Via dei MAI

Percorso: Capo Calvanico (580), Acqua Carpegna (1120), Pizzo S. Michele (1567), Serre del Torrione (1370), Tuppo dell’uovo (1525), M. Mai (1607), Varco dell’Orso (1410), Varco di Sua Eccellenza (1210), Varco della Colla (980), Casone delle Miniere (945)

Dislivello: 1500 m   Durata: 9 ore   Difficoltà: EE

Sabato 19 - 2° tappa   Alta Via delle ACCELLICHE

Percorso: Casone delle Miniere (945), Porta di M. Diavolo (941), Varco del Pistone (836), Capo di Fiume (612), Grotta dello Scalandrone (750), Cresta dell’Accellica sud, Acqua Fredda (1123), Agriturismo S. Leo di Acerno (712)

Dislivello: 1000 m   Durata: 8 ore   Difficoltà: EEA

Domenica 20 - 3° tappa   Alta Via del POLVERACCHIO

Percorso: Agriturismo S. Leo (712), Ponte Aiello (650), Raianetta (1632), M. Polveracchio (1790), Caserma Forestale di Senerchia (1450), M. Boschetiello (1574), M. Altillo (1432), Madonna della Neve (948), Calabritto (400)

Dislivello: 1200 m   Durata: 9 ore   Difficoltà: EE

Direttori: Sandro Giannattasio; Vincenzo Apicella

 

27 giugno

Da Colliano a Pescopagano - (Gruppo del Marzano-Eremita)

Percorso: Piano di Pecore (1200), Fontana Giancarlo (866), Pietra di Portula (1024), M. Carruozzo (1225), Pescopagano (950)

Dislivello: 400 m in salita,  600 m in discesa   Durata: 9 ore   Difficoltà: E

Direttori: Ennio Capone; Francesco Tullio

 

4 luglio

“Su e giù per il Partenio” - (Parco Regionale del Partenio)

Percorso: Forcetelle (1224), Toppa Riviezzo, Monti d’Avella (1598), Porca delle Pere (1506), Croce di Puntone (1495), Piano di Lauro (1258), Quattro Vie (1194)

Dislivello: 400 m     Durata: 5 ore     Difficoltà: E       Partenza: ore 7:30

Direttori: Michele Cirino; Anna Gualano

 

10 - 11 luglio

“Il record dell’Appennino” - (Parco Nazionale della Maiella)      clicca per la mappa

Percorso: Fara S. Martino (430), Gole di S. Martino, Valle di Macchia Lunga, Valle Cannella, Rifugio Manzini (2523), M. Amaro (2793), Valle di Femmina Morta, Fonte dell’Orso (1706), Fonte Romana (1250)    Partenza: ore 9:00 di sabato 10

Dislivello: 2400 m in salita, 1600 m in discesa     Durata: 10 ore     Difficoltà: EE   clicca per il programma

Direttori: Sandro Giannattasio; Anna Maria Martorano

 

11 luglio

Monte Terminio - (Monti Picentini)

Percorso: Piano d’Ischia (1220), Rifugio degli Uccelli, Collelungo, M. Terminio (1806)

Dislivello: 600 m     Durata: 5 ore     Difficoltà: E

Direttori: Francescopaolo Ferrara; Michele Cirino

 

18 luglio

Monte Marzano - (Gruppo del Marzano-Eremita)

Percorso: Piano di Pecore (1200), M. Marzano (1527), M. delle Rose (1372), Sorgente Acqua di Carpano, Piano di Pecore

Dislivello: 400 m     Durata: 6 ore     Difficoltà: E      Partenza: ore 7:30

Direttori: Alberto Sparano; Francesco Restaino; Paola Cavaliere

 

18 - 27 luglio

Trekking tra i rifugi della Valpellice - (Monviso)   clicca per il programma

Direttori: Anna Maria Martorano; Paola Pisani

 

24-25 luglio

Traversata in notturna del Monte Viglio - (Monti Cantari)

Percorso: Campo Catino (1787), M. Crepacuore (1997), M. Viglio (2156), I Cantari (2050), M. Piano (1818), Fonte della Moscosa (1619), Serra S. Antonio (1608)

Dislivello: 750 m        Durata: 6 ore           Difficoltà: E+

Direttori:  Vincenzo Apicella; Mario Petrosino

 

1 agosto

Monte Polveracchio - (Monti Picentini)

Percorso:  Sorgenti di Bardiglia (820), Isca di Cuoppo, M. Polveracchio (1790), Valle d’Orma, Colla del Caso, Bardiglia

Dislivello: 970 m     Durata: 6 ore     Difficoltà: E

Direttori: Diana De Nicola; Salvatore De Nicola

 

8 agosto

Cervarolo e Cervarulo - (Monti Picentini)

Percorso: Vallepiana (1180), M. Cervarolo (1546), versante nord Cervialto, M. Cervarulo (1632), Piano Sazzano (1260), Vallepiana

Dislivello: 500 m     Durata: 5 ore     Difficoltà: E   Partenza: ore 7:30 da Salerno; 8:30 da Acerno

Direttori: Francescopaolo Ferrara; Giuseppe De Tullio

 

14 - 15 agosto

Escursione notturna sull’Accellica Sud - (Monti Picentini)

Percorso: Acerno (720), Bosco dei Pellegrino, Acqua Fredda (1123), Timpone (1444), Bivacco “S. Raione” (1400)

Dislivello: 1000 m     Durata: 7 ore     Difficoltà: EE

Direttore: Sandro Giannattasio

 

22 agosto

Le Cascatelle della Praina - (Monti Picentini)

Percorso: Ponte Aiello (680), Costa della Praina, Cascatelle della Praina (1250)

Dislivello: 650 m     Durata: 5 ore     Difficoltà: E

Direttori: Francescopaolo Ferrara; Giuseppe De Tullio

 

29 agosto

Monte Cervialto - (Monti Picentini)

Percorso: Piano Migliato (1250), Monte Cervialto (1808) Dislivello: 600 m   Durata: 5 ore   Difficoltà: E

Direttori: Diana De Nicola; Salvatore De Nicola

 

4 - 5 settembre

Vetta Orientale del Corno Grande - (Parco Nazionale del Gran Sasso)

Percorso: Arapietra (1980), Rifugio Franchetti (2433), Ferrata Enrico Ricci, Vetta Orientale del Corno Grande (2903), Ghiacciaio del Calderone, Sella dei Due Corni, Arapietra

Dislivello: 930 m        Durata: 6 ore           Difficoltà: EEA                     clicca per la mappa

Direttori:  Vincenzo Apicella; Mario Petrosino

 

11-12 settembre

Fine settimana al Rifugio Panormo - (Monti Alburni)

11 settembre:

Percorso: Chiainamano (1070), Savuco, Valico Varroncelli (1320), Faggio Scritto, Casone Farina (1340), Rifugio Panormo (1340)

Dislivello: 300 m        Durata: 2.30 ore      Difficoltà: E

12 settembre:

Percorso: Rifugio Panormo (1340), Vuccolo dell’Arena (1460), M. Alburno (1742), Varco dei Cavalieri (1504), Pietra di Gianmaria (1455), Valico Largo, Casone Basso (1129), Chiainamano (1070)

Dislivello: 550 m in salita, 850 m in discesa        Durata: 7 ore           Difficoltà: E

Direttori: Mimmo Aiello; Peppe Mazza

 

26 settembre

Monte Volturino - (Appennino Lucano)  Escursione intersezionale con il CAI di Potenza e Benevento

Percorso: Marsicovetere, Monte Volturino (1836)       clicca per l'invito  e  per la descrizione - cartina

Dislivello: 1000 m      Durata: 6.30 ore      Difficoltà: E

Direttori: Myriam Caputo; Ugo Lazzaro

 

3 ottobre

Antece, Grava di Fra' Gentile ed il Museo Naturalistico di Corleto Monforte - (Monti Alburni) 

Escursione a cura della Commissione Sezionale TAM  clicca per la descrizione  e per la cartina

Percorso: Località Terre Lunghe (1000), Costa Palomba - Antece (1125), Piano di Santa Maria (1071), Rifugio Ausoneto (detto anche Rifugio Sant'Angelo - 1136), Grava di Fra' Gentile (1150), Rifugio Ausoneto.

Dislivello: 250 m      Durata: 5 ore      Difficoltà: E

Direttori: Rossana Braca; Paola Daniele

 

10 ottobre

Dal Piano Tassito al Monte Raistulo per il Rifugio Angiolillo - (Gruppo del Marzano-Eremita)

Percorso: Piano Tassito (1100), Vallone Verdrese, Acqua Fecita (1300), Rifugio Brigante Angiolillo (1335), sentiero 229, M. Neurale (1386), M. Raistulo (1488), M. Carpineta (1462), Piano Dardano (1200), Piano Tassito.

Dislivello: 650 m        Durata: 7 ore         Difficoltà: E +      clicca per il programma e la cartina

Direttori: Attilio Piegari; Giovanni Matula

 

16 - 17 ottobre

Monte Terminillo da Pian de' Valli - (Monti Reatini)

Escursione intersezionale con il CAI di Antrodoco         clicca per il programma e la cartina

Percorso: Pian de’ Valli (1614), Sella di Vall’Organo (1850), Cresta Sassetelli, Monte Terminillo (2216)

Dislivello: 700 m        Durata: 6 ore           Difficoltà: E / EE

Direttori: AE Ugo Lazzaro, ORTAM Myriam Caputo

 

24 ottobre

Escursione intersezionale Campana - (Monte Massico)  A cura della Sezione di Caserta

Percorso: Casanova di Carinola, Eremo di S. Martino  .clicca per il programma  modulo prenotazioni

Dislivello: 500 m        Durata: 7 ore           Difficoltà: E

Direttori: Giacomo Rota (327.1751904); Antonio Caporaso (338.1384857); Giuseppe Spina (333.3838602)

Referente per Salerno: AE Luigi Monetti   clicca per info

 

31 ottobre

La Savina - (Monti Picentini)

Percorso: Croci di Acerno (843), La Savina (1303)

Dislivello: 500 m        Durata: 4 ore           Difficoltà: E

Direttori: Diana De Nicola; Salvatore De Nicola

 

7 novembre

Traversata da Agerola a Scala - (Monti Lattari) Escursione intersezionale con il CAI di Benevento

Percorso: Galleria di Agerola (700), sentiero 00, sentiero 01, Santa Maria ai Monti (1039), Scala (500)

Dislivello: 413 m in salita, 647 m in discesa        Durata: ore  5:15'           Difficoltà: E

Direttori: Ennio Capone; Donato Di Matteo

 

14 novembre

Il Sentiero Sergio Rosa: circuito di Monte Finestra - (Monti Lattari)

Percorso: Il Casone (430), sentiero 10, Monte Finestra (1145), sentiero 8

Dislivello: 750 m      Durata: 6 ore     Difficoltà: EE           clicca per cartina - percorso - foto

Direttori: AE Sandro Giannattasio; Raffaele Lambiase

 

21 novembre

La Grotta dello Scalandrone - (Monti Picentini)    clicca per la descrizione    e    per la mappa

Escursione intersezionale con il CAI di Avellino           

Percorso: Casa Rocchi (785), Varco della Rena (riportato in mappa come "Varco del Pistone") (840), Serra Colle del Ferro (853), Sorgenti del Picentino - Capo di Fiume (650), Grotta dello Scalandrone (750)

Dislivello: 400 m        Durata: 5 ore           Difficoltà: E

Direttori: AE Luigi Monetti; AE-EAI Paolo Sarni

 

28 novembre

Escursione di manutenzione ambientale - (Monti Picentini)

Manutenzione del tratto centrale del sentiero 103 (Acerno - Accellica sud): dall'incrocio con il 105 fino alla sorgente di Acqua Fredda è necessaria una intensa opera di pulizia.

In automobile si andrà in località C. Cugno; poi si attraverserà il bosco dei Pellegrino, all'incrocio con il 105 proveniente dalle Croci di Acerno.

Sono consigliabili abiti vecchi e guanti da lavoro.

Dislivello: 400 m       Durata: non programmabile       Difficoltà: E

Direttore: AE Sandro Giannattasio

 

5 dicembre

Il mare d’inverno - (Parco Nazionale del Cilento)

Percorso: Marina di Camerota, spiaggia di Lentiscelle, spiaggia di Pozzallo, Cala Bianca, Porto degli Infreschi

Dislivello: 300 m        Durata: 4 ore           Difficoltà: T/E

Direttori: Gianluca Carpentieri; AE Ugo Lazzaro

 

12 dicembre

Sulle tracce dei briganti - (Parco Nazionale del Cilento)

Percorso: Valle dell’Angelo (615), Costa dell’Angelo (832), Raia di Muro (787), Valle Soprana, Piano della Fonte (868), Vesalo (958), Vivaio della Forestale (970)  clicca per la descrizione

Dislivello: 400 m        Durata: 4 ore           Difficoltà: E

Direttori: Enzo Butrico; Pippo Saporito

 

19 dicembre 2010

Monti Licinici - (Monti Picentini)

Percorso: SP 25 Giffoni-Serino (788), Casone delle Miniere (945), Porta di M. Diavolo (941), M. Licinici (1120)

Dislivello: 360 m        Durata: 4 ore           Difficoltà: E

Direttori: Francescopaolo Ferrara; Antonella Di Motta

 

26 dicembre 2010

Escursione Intersezionale Campana  -  A cura della Sezione di Cava de’ Tirreni

Brindisi di fine anno a Monte S. Angelo di Cava - (Monti Lattari)

Percorso: Contrapone (340), Monte Sant'Angelo (1130)

Dislivello: 790 m        Durata: 5 ore           Difficoltà: E

Direttori: Lucia Avigliano; Giovanni Trezza

 

31 dicembre 2010

Accellica Sud - (Monti Picentini)  -  Brindisi di fine anno per “ferrati” caini

Sono previsti due percorsi per raggiungere la cima dell' Accellica sud, dove ci sarà il brindisi.
* Un gruppo, diretto da Enzo Apicella, (333.4741788) partirà alle ore 8.00 dai Piani di Giffoni seguendo la via normale ( sentiero 103 A ), con un dislivello di 800 m. e difficoltà E.
* Un altro gruppo, diretto da Sandro Giannattasio partirà dalle Croci di Acerno alle ore 8:00 percorrendo un tratto di ferrata con un dislivello di 750 m. e difficoltà EEA
Direttore: AE Sandro Giannattasio (339.4875688)



ESCURSIONI    ANNULLATE

 

Da Torca a Punta Campanella - (Monti Lattari)

Percorso: Torca (300), Baia di Recommone, Nerano (150), Monte S. Costanzo (467), Punta Campanella (36), Termini (323)

Dislivello: 750 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

----------------------

Da Auletta a Caggiano ovvero da S. Giacomo al Melandro - (Monti della Maddalena)

Percorso A: Valle della Monica (420), M. Giro (600), Serra S. Giacomo (861), Cappella di S. Giacomo (886), M. S. Giacomo (969), Bocca S. Angelo (800), Grottarossa (700), Fornace (400), Stele di roccia nel fiume Melandro (290), Fontana Massa (565)

Dislivelli: 890 m in salita, 800 m in discesa   Durata: ore 6.30'   Difficoltà: E

Percorso B: l’escursione terminerà a Bocca S. Angelo, per permettere una breve visita al centro storico di Caggiano.

Dislivello: 620 m in salita, 210 in discesa   Durata: 4 ore   Difficoltà: E

-----------------

Alla scoperta dell’Affondatore di Vallivona - (Parco Nazionale del Cilento)

Percorso: Fontana dell’Inferno (529), Ponte dell’Inferno, Sorgenti del Bussento (815), Affondatore di Vallivona (1202)

Dislivello: 700 m   Durata: 6 ore   Difficoltà: E

---------------

Settimana alpinistica sui 4000 delle Alpi Bernesi - (Svizzera)

Programma dettagliato in sede e su questo sito web

---------------

Il Monte Redentore ed il Monte Petrella dal Rifugio Pornito - (Monti Aurunci)

Escursione intersezionale con il CAI di Esperia                             clicca per la descrizione e la mappa

Percorso A:  Dal Rifugio Pornito al Monte Redentore = Pornito (819), Chiesa di San Michele (1100), sella Sola (1150), cima del Redentore (1252), falde di Monte Altino (1050), Forcella di Fraile (969), Pornito (819).

Dislivello: 450 m        Durata: 2.30 ore          Difficoltà:   T

Percorso B: Dal Rifugio Pornito al Monte Petrella = Pornito (819), Chiesa di San Michele (1100), sella Sola (1150), cima del Redentore (1252), Monte Sant'Angelo (1404), Monte Petrella (1553), Fontana di canale (1340), falde di Monte Altino (1050), Forcella di Fraile (969), Pornito (819).

Dislivello: 750 m    Durata: 6 ore     Difficoltà:   EE

---------------------

I sentieri dell’Abetone - (Appennino Pistoiese)       clicca per il programma

-------------------

La diga dell’Alento - (Parco Nazionale del Cilento)  clicca per il programma

a cura della Commissione Sezionale TAM  Difficoltà:  T