prima  pagina

notizie dal mondo CAI

newsletter

organi e statuto

storia della sezione

territorio

attività

calendario escursioni

alpinismo giovanile

alpinismo arrampicata

sci-escursionismo

tutela_ambiente_montano

gruppo speleologico

sentieristica

pubblicazioni

il Varco del Paradiso

cronache picentine

i libri di vetta

i martedì del CAI

flora

fotografie

varietà

Giffoni Film Festival

link  e  meteo

la sede

contattaci

.

il "bollino" del 2014


 

CLUB ALPINO ITALIANO - SEZIONE DI SALERNO

Isola di Capri

Circuito  dei  FORTINI  da  Anacapri

Tempi previsti:  6 ore

Dislivello:  295 m  - 295 m ­ con diversi saliscendi.

Percorso:  Piazza Vittoria di Anacapri – Belvedere della Migliara – Torre di Guardia – Fortino di Pino – Fortino di Mesola – Fortino di Orrico – loc. Grotta Azzurra – Piazza Vittoria.

Difficoltà:  E

Direttori di escursione:  Giovanni Guerra (0828.301513 - 328.6319760)

                                            Alberto Sparano (0828.364127 - 347.5371619)

13  aprile  2008

Notizie generali: E’ un percorso che si snoda lungo la parte occidentale dell’isola, interamente nel comune di Anacapri, partendo proprio dalla piazza principale di questo comune (Piazza Vittoria), raggiungibile dal porto mediante autobus di linea, seguendo poi un comodo viottolo in leggera salita per giungere al Belvedere della Migliara, da dove si può ammirare tutta la parte meridionale dell’isola dai Faraglioni al Faro di Punta Carena.

Da qui inizia la discesa attraverso la macchia mediterranea fino alla cala del Tombosiello dove inizia il percorso dei fortini vero e proprio che si snoda lungo la costa occidentale in un paesaggio di selvaggia bellezza scolpito dal vento e dal mare. Sui promontori sono incastonati, nell’ordine, i Fortini di Pino, Mesola e Orrico. Un sentiero serpeggiante e altamente panoramico li collega inerpicandosi tra fiori esclusivi sul ciglio di falesie da vertigine, scendendo verso baie di cobalto, rientrando verso l’entroterra nella profumata frescura della macchia mediterranea. Dal 1998 il percorso è stato arricchito dall’inserimento di ceramiche d’arte del maestro Sergio Rubino a illustrare natura e storia.

Giunti nei pressi di Punta dell’Arcera, poco prima della fermata dell’autobus per la Grotta Azzurra, inizia la risalita verso Anacapri lungo la vecchia via pedonale di collegamento. Tornati al punto di partenza si può optare per il ritorno al porto in autobus oppure per la discesa dalla Villa S. Michele di Anacapri a Marina Grande per la restaurata Scala Fenicia (circa 900 scalini).

L’intero percorso regala incantevoli paesaggi mediterranei con scenari mozzafiato sospesi tra il verde della macchia mediterranea, il grigio delle rocce a picco sul mare e l’azzurro di questo.

 

Tempi previsti: 6 ore

Dislivello: 295 m   - 295 m  con diversi saliscendi.

Percorso: Piazza Vittoria di Anacapri – Belvedere della Migliara – Torre di Guardia – Fortino di Pino – Fortino di Mesola – Fortino di Orrico – loc. Grotta Azzurra – Piazza Vittoria.

Difficoltà:  E

Direttori di escursione:  Giovanni Guerra (0828.301513 - 328.6319760)

                                             Alberto Sparano (0828.364127 - 347.5371619)

 

Ritrovo: ore 7.30 a piazza della Concordia e trasferimento al Molo Beverello di Napoli con autobus.

 

Partenza: ore 9.10 dal Molo Beverello di Napoli con nave veloce (jet) o aliscafo della SNAV

Inizio previsto escursione a piedi dalla piazza Vittoria di Anacapri: ore 10.30

 

Partenza da Capri: ore 18.10 con nave veloce (jet) o aliscafo della SNAV

 

Arrivo previsto al molo Beverello di Napoli: ore 19.00

 

Rientro a Salerno con autobus privato previsto per le ore 20.00

 

Quota di partecipazione: 38,00 € comprendente lo spostamento in autobus da Salerno a Napoli + i biglietti A+R via mare;

a tale somma bisogna aggiungere il costo del biglietto del mini-bus da Marina Grande ad Anacapri.

 

Prenotazioni: Al fine di consentire la prenotazione dei biglietti e relativi posti per la nave veloce (jet) o aliscafo della SNAV e dell’autobus privato per lo spostamento da Salerno a Napoli si invitano gli interessati a prenotarsi entro venerdì 4 aprile contattando i Direttori di escursione o la Segreteria della Sezione versando contestualmente un anticipo di 15,00 €.

Il saldo dovrà essere versato venerdì 11 aprile  quando si terrà in sezione la riunione preliminare dei partecipanti.

Giovanni Guerra